Marco Antoniol è avvocato del Foro di Venezia.
Nasce a Padova il 30.03.1982. Nel 2007 si laurea presso l’Università degli Studi di Padova con il voto di 110 e lode. Nel 2009 consegue il titolo di Specialista per le professioni legali e l’anno successivo consegue l’abilitazione all’esercizio della professione forense.
Professionalmente si occupa sin da allora di diritto amministrativo, concentrandosi soprattutto sull’urbanistica-edilizia e sulle espropriazioni per pubblica utilità.
È membro fondatore dello Studio Legale Bucci Associazione Professionale.
È membro dell’Associazione Veneta degli Avvocati Amministrativisti ed è stato relatore a numerosi convegni e seminari di diritto amministrativo in tutta la penisola.
È autore di oltre una ventina di articoli e note a sentenza di diritto amministrativo e dal 2011 è curatore della collana di pubblicazioni giuridiche professionali «Avanguardia Giuridica» per la casa editrice Exeo.
È inoltre autore di cinque libri di diritto amministrativo: «Il federalismo demaniale – il principio patrimoniale del federalismo fiscale»; «L’art. 10-bis, l. 241/1990 – la comunicazione dei motivi ostativi»; «Gli indici di edificabilità – superfici, volumi e densità edilizia»; «L’art. 42-bis d.P.R. 327/2001 – la nuova acquisizione coattiva sanante» e da ultimo «Confisca Edilizia – l’acquisizione gratuita degli abusi edilizi ex art. 31 d.P.R. 380/2001», pubblicato nell’estate 2018.